Coronavirus, le ordinanze del sindaco di Feo: «Ecco come riprendere dopo il lockdown»

Coronavirus, de Lillo: «Turismo dell’olio da salvare, ripensando gli eventi»
15 Maggio 2020
Fase 2, Iannella: «Anche a Trinitapoli è in corso l’indagine di sieroprevalenza»
25 Maggio 2020

TRINITAPOLI – Orari disciplinati per le attività commerciali e area pedonale in Viale Vittorio Veneto: il sindaco Francesco di Feo ha firmato ieri una doppia ordinanza con cui si stabiliscono le modalità della ripartenza dopo il lockdown.

Tutti i negozi potranno essere aperti tutti i giorni dalle 8 alle 13 e dalle 17 alle 21. Gli esercizi alimentari potranno aprire la mattina alle 7 nei giorni feriali. La ristorazione potrà chiudere a mezzanotte da domenica al giovedì, con proroga fino all’1 il venerdì e sabato. Anche per parrucchieri ed estetisti c’è la proroga sulla chiusura, per meglio diluire le gode e garantire le norme di sicurezza.

La zona pedonale sarà attiva tutti i giorni dalle 18 alle 22, lungo Viale Vittorio Veneto: con provenienza da Corso Garibaldi, partirà dall’intersezione con Via Marconi fino a quella con Via Cappuccini; per chi viene da Via Barletta partirà all’incrocio Via Mattarella-Barletta-Cappuccini fino ad intersecare Via Marcoli-Trinità-Mulini.

«Siamo stati bravi fin qui – riconosce il sindaco – limitando il contagio, ma questa “fase 2” è quella della responsabilità che ciascuno deve continuare a dimostrare. Che si possa circolare liberamente deve coincidere con il rispetto delle regole: sì a mascherina e guanti e no ad assembramenti. L’emergenza non è finita, ma abbiamo il dovere di riprendere ogni attività con intelligenza e prudenza».