Coronavirus, domani alle 11 il primo Consiglio comunale a distanza, sul Covid-19

Agricoltura, de Lillo: «Urgente intervenire contro la xylella per evitare il peggio»
30 Marzo 2020
Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che i sindaci hanno il diritto di sapere e il dovere di vigilare»
5 Aprile 2020

Nicoletta Ortix

TRINITAPOLI – Consiglio comunale monotematico sull’emergenza Covid-19, domani mattina alle 11. Per la prima volta i lavori saranno in videoconferenza e saranno trasmessi come al solito sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Trinitapoli (https://www.facebook.com/livetrinitapoli/) e sui 92.9 mhz di RadioTrc. Ciascun amministratore, dalla propria postazione, si riunirà virtualmente con gli altri su una piattaforma audiovisiva.

Nei giorni scorsi la presidente del Consiglio comunale, Nicoletta Ortix, ha elaborato le linee guida per la gestione dell’attività consiliare a distanza, come previsto dai vari decreti della Presidenza del Consiglio dei ministri, nell’ambito delle misure di contrasto al contagio da coronavirus.

Necessari i divieti di assembramento, dall’8 marzo col primo Dpcm sono state sospese tutte le riunioni nelle modalità tradizionali. Quindi, con l’ausilio della tecnologia, anche gli Enti fanno di necessità virtù: «Ci sono temi e discussioni da affrontare in tempo reale – spiega Ortix – malgrado ed a fortiori, in questo momento storico. Per questo, abbiamo già sperimentato in questi giorni dei meeting telematici con cui si sono svolte commissioni consiliari e riunioni della Giunta. Ringrazio per la disponibilità e lo spirito di collaborazione il sindaco, i colleghi consiglieri tutti ed i dirigenti comunali. Domani parleremo di come sta reagendo la cittadinanza a questa pandemia. Nelle prossime settimane saremo chiamati nuovamente a riunirci in modo virtuale, per improrogabili scadenze fiscali ed amministrative. Insomma, restiamo a casa, ma continuiamo ad amministrare Trinitapoli».