Coronavirus, il sindaco chiede poste aperte tutti i giorni per evitare assembramenti

Coronavirus, già 47 denunce ex art. 650 c.p dall’inizio dell’emergenza
24 Marzo 2020
Coronavirus, dal 1 aprile distribuzione a domicilio delle buste per la raccolta differenziata
25 Marzo 2020

TRINITAPOLI – «Questa mattina ho ufficialmente chiesto che l’Ufficio postale di Trinitapoli sia aperto tutti i giorni e non a giorni alterni». Il sindaco Francesco di Feo ha scritto al prefetto di Barletta-Andria-Trani ed al direttore dell’unica filiale casalina per sollecitare l’ampliamento del servizio.

«L’obiettivo – spiega il primo cittadino – è quello di evitare afflussi di gente ed assembramenti, soprattutto in vista degli imminenti pagamenti delle pensioni di anzianità. L’apertura dell’ufficio tutti i giorni consentirebbe di diluire l’utenza. Noi intanto abbiamo disposto la vigilanza dei volontari della Protezione civile ed appositi distanziatori, fisici e visivi, per disciplinare le file».