Sanità e cultura, domenica di salute a tavola e mercoledì con Aldo Moro

Verso il Natale… di Feo: «Ecco gli eventi di Trinitapoli Comunità Ospitale»
12 Dicembre 2019
Meteo, Protezione Civile: allerta arancione con forte vento di Maestrale
14 Dicembre 2019

TRINITAPOLI – Salute e cultura storica sono i temi degli appuntamenti a margine del calendario natalizio: il 15 dicembre “La salute a tavola”, il 18 “Moro: martire laico, costruttore di pace”.

DOMENICA – “La salute in tavola”

Domenica prossima, dalle 9 alle 12, in Viale Vittorio Veneto, l’assessore alle Politiche sociali, Maria Iannella, proporrà uno screening gratuito sulle malattie metaboliche. Con il vicesindaco sarà presente il presidente della Croce Rossa Italiana sezione di Andria, Antonio Veneziano. Ai trinitapolesì sarà effettuata gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa, della saturazione, dei livelli glicemici (consigliato il digiuno per una più fedele analisi), dell’indice di massa corporea. Una biologa nutrizionista darà consigli per migliorare la salute partendo dal mangiar sano, per prevenire o correggere eventuali sindromi metaboliche rilevate.

MERCOLEDÌ – “Moro: martire laico, costruttore di pace”

Mercoledì prossimo alle 10 nell’auditorium dell’Assunta ancora una volta l’on. Gero Grassi (deputato dal 2006 al 2018) sarà ospite dell’amministrazione comunale per approfondire un aspetto del percorso politico di Aldo Moro. L’appuntamento è organizzato col supporto del circolo culturale Diogene, Anci Puglia, Regione Puglia, oltre che delle scuole trinitapolesi. Saluti del sindaco Francesco di Feo, dell’assessore ai Lavori pubblici Giustino Tedesco, di quello alla Cultura Marta Patruno. Interverranno i 3 dirigenti scolastici coinvolti nell’organizzazione: Ruggiero Isernia (istituto superiore “Dell’Aquila-Staffa”), Roberta Lionetti (istituto comprensivo “Garibaldi-Leone”) e Giulio Di Cicco (circolo didattico “Don Milani”). Modererà Rosario Manna (già responsabile del Centro studi “Aldo Moro”), con le conclusioni affidate proprio a Grassi, già autore di diverse pubblicazioni sullo statista democristiano, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978.