Informatizzazione, da oggi certificati più veloci con Anpr

Cultura, domani monumento e piazza in omaggio allo scultore Di Pillo
7 Giugno 2019
Ambiente, mercoledì, distribuzione dei sacchetti e disinfestazione
11 Giugno 2019

TRINITAPOLI – Da oggi Trinitapoli è ufficialmente in Anpr, l’anagrafe nazionale della popolazione residente, gestita in modo centralizzato dal Ministero dell’Interno. Il subentro di Trinitapoli in Anpr è il primo traguardo di un piano di digitalizzazione attraverso cui il Comune potrà migliorare e semplificare i servizi al cittadino.

I vantaggi al cittadino saranno subito evidenti: «Da oggi – spiega il sindaco Francesco di Feo – si potranno richiedere i propri certificati anagrafici, accedendo in tempo reale ai propri dati non solo dal Comune di Trinitapoli, ma da tutti gli Enti migrati in Anpr. Inoltre, ogni operazione sarà adesso diretta ed immediata, aggiornata automaticamente e sincronizzata con Agenzia delle Entrate, Istat, Inail, Motorizzazione civile».

Dopo un primo incontro in Prefettura a Bari, Trinitapoli ha curato la migrazione “bonificando” i dati in archivio: «Ancora una volta muoviamo un passo nella direzione della modernità – conclude di Feo – efficientando il nostro Comune, centrando i nostri obiettivi programmatici, grazie all’abnegazione degli uffici. Questa migrazione ad Anpr sarebbe stata impossibile senza il lavoro certosino della dirigente Mariella Montanaro e del funzionario Daniele Argento».