La nuova Lega a Trinitapoli con Albore, Peschechera e Tiritiello

Servizio civile, otto ragazzi al lavoro tra cultura e ambiente
2 Marzo 2019
Tradizioni, le 7 pupe quaresimali “recuperate” dal liceo Staffa
4 Marzo 2019

di Antonio Campana*

TRINITAPOLI – La Lega a Trinitapoli si rinnova e si amplia. I prossimi appuntamenti elettorali su Comuni importanti del territorio provinciale della Bat (amministrative) ed il rinnovo del Parlamento europeo, in vista del rinnovo del Consiglio regionale pugliese, impongono una salto di qualità, la presenza nelle istituzioni locali e l’unicità dell’azione politica che ha visto risultati importantissimi nelle ultime competizioni regionali (Abruzzo e Sardegna).

Il solco è quello del centrodestra, seppur diverso da quello tradizionale, che non tollera confusioni, prese di posizione personalistiche e che veda la lega protagonista e mai subalterna – o rimorchio – a vetuste posizioni localistiche. Si comunica ufficialmente l’ingresso, in seno al partito, del consigliere provinciale Mino Albore e dei consiglieri comunali Ludovico Peschechera e Rino Tiritiello.

Queste adesioni sono la punta dell’iceberg per la crescita del partito con l’ingresso in consiglio provinciale e per l’annovero di istituzioni di primo piano. Nei prossimi giorni si terrà una conferenza stampa preludio alla riorganizzazione del partito nei mesi che verranno.

*) Segretario provinciale della Lega Bat