Cultura, alle 15.30 in Viale I Maggio riapre la biblioteca

4 novembre, di Feo: “Sempre grati alle Forze armate”
4 Nov 2018
Giunta, Iannella vicesindaco e De Lillo nuovo assessore
7 Nov 2018

TRINITAPOLI – Alle 15.30 riapre i battenti la Biblioteca comunale “Monsignor Vincenzo Morra”. Dopo la pausa estiva, le attività della Lilith Med 2000 riprenderanno eccezionalmente da Viale I Maggio 104, anziché dalla tradizionale sede di Via Aspromonte impegnata da lavori di riqualificazione. La biblioteca resterà aperta dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 19.30.

“Ottenuto un finanziamento regionale ad hoc di oltre un milione di euro – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura, Marta Patruno – abbiamo disposto i lavori nella sede accanto al Museo degli Ipogei. Tuttavia, si è deciso di mantenere aperto un contenitore culturale importante nella nostra città e di inserirlo in una struttura nuova all’interno di un quartiere popolare che sta rinascendo dopo le ristrutturazioni degli ultimi anni.

Continua incessantemente il lavoro dell’amministrazione “per tenere accesa la fiammella della cultura nella nostra città – aggiunge Patruno – . Oltre ai lavori e agli arredi per la nuova biblioteca, nel finanziamento è previsto anche l’acquisto di libri e non pochi (saranno oltre 50mila euro) per un investimento in cultura tra i più importanti di sempre a Trinitapoli”.

“In questi anni abbiamo ridato vita all’attività in biblioteca – commenta il sindaco Francesco di Feo – , grazie agli attuali gestori che, di concerto con l’amministrazione, hanno saputo fornire l’offerta giusta, specie ai bambini. Necessario continuare, onorando il titolo di ‘città che legge’ di cui ormai Trinitapoli si fregia a giusta ragione”.

Comments are closed.