Provincia Bat, di Feo: “Giorgino senza maggioranza, si dimetta”

Provincia Bat, il trinitapolese Mino Albore eletto consigliere
31 Ottobre 2018
2 Novembre, ampia partecipazione per commemorare i defunti
3 Novembre 2018

ANDRIA – “Sono entusiasta per l’elezione del trinitapolese Mino Albore in Consiglio provinciale. Ma il presidente Nicola Giorgino dovrebbe dimettersi”. Questo il commento del sindaco Francesco di Feo, a margine dello scrutinio di questa sera.

La maggioranza di Trinitapoli festeggia: unita e compatta ha garantito 4620 voti ponderati per l’elezione di Albore. “Sono certo – osserva di Feo – che la sua presenza in Provincia sarà di supporto alla città, non solo nelle occasioni di rappresentanza”.

Il risultato complessivo, però, impone riflessioni politiche: “Con 6 eletti nella lista Insieme per la Bat – osserva di Feo – 4 del Partito Democratico e 2 del Fronte Democratico, di fatto Giorgino non ha una maggioranza politica. Al massimo si riscontra un pareggio in Consiglio. Per questa ragione auspichiamo che con sue dimissioni consenta a questo Ente di tornare alle urne per eleggere anche il presidente. D’altro canto la scelta di Giorgino alla guida della Provincia Bat maturò 2 anni fa in uno scenario differente, in cui tutti i sindaci erano impegnati in prima linea secondo un vero e proprio patto istituzionale, assai lontano dalla suddivisione in liste che ha caratterizzato il risultato di oggi”.