Lavori pubblici e urbanistica

08_urbanistica
Piano Urbanistico Generale – PUG | Perequazione urbanistica, trasformazione urbana e sviluppo del territorio ispireranno la redazione del Pug, che non è stato possibile portare a termine nella scorsa legislatura a causa del dissesto sanato. È importante e fondamentale l’adozione di una più corretta visione di nuovi strumenti programmatici passando da uno “sviluppo per espansione urbana” a quello di “sviluppo per riqualificazione urbana e tutela del territorio”.

Le scelte strategiche dell’amministrazione coinvolgeranno tecnici ed operatori dei settori interessati.
Interventi contro l’emergenza abitativa | Proseguiremo la riqualificazione del quartiere Unrra-Casas, dando seguito e possibilmente ampliamento al progetto della Zona 167, che per ora ha portato a 8 nuovi alloggi da costruire. Sempre in Zona Peep il Comune dispone di ulteriori 2500 metri quadri per i quali intercetteremo altri finanziamenti sovracomunali per successive edificazioni, che diano risposta concreta al crescente fabbisogno.

07_lavori pubblici

La riqualificazione urbana diffusa | Occorre continuare a favorire quei progetti minimi di riqualificazione urbana e manutenzione capillare che recuperino il senso urbano ed aumentino la fruibilità delle diverse zone della nostra città.

Saranno, anche, definiti gli obiettivi oltre agli indicatori da prendere in considerazione per ottenere un più alto livello qualitativo della città monitorando con indicatori specifici distinti rispettivamente per aree ambientale, culturale, istituzionale e intervenendo se necessario con correttivi nelle diverse situazioni.

Progetti pubblici “strategici” e possibili, a breve e medio termine | Da portare a termine i progetti già proposti a finanziamento:

  • riqualificazione urbana di piazza della Costituzione
  • completamento delle urbanizzazioni del quartiere Unrra-Casas
  • riqualificazione urbana del quartiere di Viale Federico II di Svevia
  • impianto di illuminazione a basso impatto ambientale della pista ciclabile di via Mare
  • interventi di via Porta Pia e traverse
  • sistemazione del mercato coperto di via Roma e del campo sportivo
  • apertura del 1° piano del museo degli Ipogei col sistema crowdfunding
  • acquisizione delle aree degli scavi di Salapia e messa in sicurezza degli stessi

08_manutenzioni

La redazione del piano di gestione delle superfici agricolo-forestali di proprietà comunale e la individuazione e funzionalizzazione di percorsi pedociclabili dedicati ai bambini e ragazzi, invece, dovranno rappresentare le cerniere tra la città consolidata e il territorio, contribuendo a consentire la liberazione di spazi nella città sui quali operare per una nuova centralità e un nuovo spirito progettuale.