Estate, #PlayTrinitapoli: secondo weekend tra Museo degli Ipogei e Ofanto in canoa

ipogei (14)

TRINITAPOLI – Notte al Museo degli Ipogei per i più piccoli, visita ai reperti per i più grandi e in mezzo la traversata dell’Ofanto in canoa. Sono questi gli ingredienti del secondo weekend di #PlayTrinitapoli, il progetto di valorizzazione dei siti turistici, a cura delle associazioni casa di Ramsar e Tautor.
Per dettagli, informazioni e prenotazioni, sono disponibili la pagina Facebook (@PlayTrinitapoli) ed il sito web del progetto (www.playtrinitapoli.it).

UNA NOTTE AL MUSEO, FAVOLE, GIOCHI E COLAZIONE | Si parte alle 18 di sabato 16 settembre, con “Una notte al Museo: favole, giochi e colazione”, organizzata dall’associazione che gestisce la struttura espositiva di Via Marconi. Qui, le operatrici di Tautor, guidate da Elisabetta Tomaiuolo, condurranno i bambini in un’avventura che mostrerà loro un volto inedito del Museo. Giochi e pic-nic dal pomeriggio, fino a dormire tutti quanti insieme, cullati dalla narrazione di storie ispirate a Federico II. Colazione di gruppo al risveglio l’indomani.

OFANTO IN CANOA: DISCESA DEL FIUME NEL PARCO NATURALE REGIONALE | La mattina di domenica 17 settembre, alle 9.30, appuntamento al centro di educazione ambientale Casa di Ramsar, dove con Paola Martucci i partecipanti si sposteranno in direzione Parco Regionale del Fiume Ofanto. Qui, escursione guidata per esperti e principianti, alla presenza di un maestro di canoa. Durante il tragitto nelle acque del fiume, le guide illustreranno il paesaggio, con particolare attenzione agli aspetti naturalistici e biologici.

VISITA GUIDATA AL MUSEO DEGLI IPOGEI | La domenica terminerà con l’appuntamento delle 16.30 con la visita al Museo degli Ipogei, attraverso le teche ed i reperti dell’Età del Bronzo, appartenuti al Popolo degli Ipogei, a tramandarne fino ai giorni nostri cultura, religiosità e suggestioni uniche in Europa.