Edilizia sociale, 600mila euro per ristrutturare i 12 alloggi di Via Mulini

Cultura, accolto il ricorso per il finanziamento regionale al Museo degli Ipogei
6 ottobre 2015
Agricoltura, meeting Gal sabato alle 18.30: vino tradizione, cultura e futuro
7 ottobre 2015

via mulini

TRINITAPOLI – Il progetto del Comune di Trinitapoli per la sistemazione della palazzina di Via Mulini è stato ammesso al finanziamento regionale di 600mila euro. La somma è stanziata al Servizio Politiche abitative della Regione Puglia, nell’ambito del programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

La notizia giunge nella giornata in cui l’Ente casalino consegna 8 alloggi ulteriori del quartiere UnrraCasas, ristrutturati dall’Arca Foggia. Fanno seguito ai primi 16, e si attende l’approvazione del progetto di completamento dei lavori per altri 36 nuclei abitativi.

Soddisfatto dell’ammissione al finanziamento e del fermento nel campo della emergenza abitativa il sindaco Francesco di Feo: “Si tratta di un importante risultato per la città – ha commentato – che con la somma erogata dalla Regione Puglia potrà mettere un ulteriore ed importante tassello per far fronte al difficile momento sociale ed economico che anche Trinitapoli sta vivendo. Grazie all’ottima collaborazione con l’ex Iacp ed all’opera svolta dal commissario straordinario Donato Cafagna nei prossimi mesi potremo ristrutturare i 12 alloggi di Via Mulini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.